come-gli-dei

Come gli Dei

15.00

Su Monte Sannace, in Puglia, a cinque chilometri da Gioia del Colle, c’è un’acropoli con imponenti cinte murarie. Un tesoro archeologico per un impero fantasma, citato da Tito Livio ma della cui storia poco si conosce. Vito Antonio Loprieno mette in scena le vicende di Thuriae, muovendosi con equilibrio tra fatti realmente accaduti e immaginazione. Come gli dei, ambientato nella Apulia del III secolo a.C., è la storia di una famiglia reale, cui è legato l’intero destino della città peuceta, forse la più importante. Re Onnis, sovrano integerrimo, si concede alla tenerezza solo dinanzi al suo unico nipote, il piccolo Dionigi. I suoi due figli, Aresio ed Evandro, rappresentano le tensioni opposte tra fedeltà e avventura. A loro è affidata la decisione tra restare soggetti a Roma o cedere all’avanzata di Annibale. Cosa accade quando un uomo sceglie invece la libertà? La terra, il popolo, le passioni trasformano gli uomini in eroi. La libertà è un privilegio. Come la vita.

EAN: 9788899865610

Categoria: Collana: Product ID: 2348

Vito Antonio Loprieno

Nato a Monterotondo (Roma), scrittore, editore, animatore culturale, è stato presidente del Consorzio Centrale dell’Arte di Bari ed è tra i fondatori della cooperativa Radici Future Produzioni.
Le sue precedenti pubblicazioni: con il Grillo Editore, Lorodipuglia (2010), Il mare di lato (2011), The End (2012), Il tredicesimo papiro (2013), Pudore (2015), Alice nel paese senza triglie (2015), Pentole e Pistole (2017) insieme a Franco Caprio per Radici Future.
Con questo lavoro torna al romanzo storico, sua vera passione, raccontando il Sud e le sue grandi storie.