comunica

La sinistra comunica?

13.00

Esistono ancora la destra e la sinistra? La risposta è si. Esistono ed esisteranno sempre. Esse prescindono dagli uomini o dai partiti, sono come il giorno e la notte, il freddo e il caldo, il tempo e lo spazio. Qualunque idea politica non può non essere collocata all’interno di quel continuum che va da sinistra a destra o viceversa, laddove le parole destra e sinistra sono due definizioni convenzionali dietro le quali si nascondono tutti i diversi possibili approcci alle cose della politica, ma soprattutto due visioni in antitesi. Salvo quando si smette di fare e, quindi, di essere destra o sinistra.
Di destra e sinistra si parla in questo libro, soprattutto in relazione alla comunicazione e in riferimento agli ultimi decenni della vita politica del paese.
Ci si rivolge al mondo della sinistra tout court, non solo ai politici, cui si riscontra una comunicazione mai abbastanza efficace, ma chiama in causa anche la base di cui si riscontra un’atteggiamento alle volte poco costruttivo, che si manifesta con una controversa forma di “onestà intellettuale”.
Ad entrambi si contesta non solo l’incapacità di parlare con “l’altra Italia” ma, soprattutto, il non sentire il bisogno di farlo.

Collana: Osmosi
EAN 9788899865344

 

Categoria: Collana: Product ID: 2195

Achille Consenti

Achille Consenti, nato a Taranto il 18/12/1958 e residente a Bari dall’età di 2 anni.
Dipendente della Siae dal 1987.
Laureato in Scienze Politiche con la tesi “Craxi e la sinistra italiana nel secondo dopoguerra”.
Una breve militanza politica negli anni ’70 nella sinistra extraparlamentare, nell’organizzazione Lotta Continua.
.