Almeno uno

15.00

Almeno uno. Storie di dipendenze, dall’inferno al riscatto.

La storia di Paolo, prima tossicodipendente e poi alcolista, viene raccontata in forma di intervista, parallelamente a quella di suo padre dipendente dal gioco fin dall’adolescenza. Le vicende di padre e figlio si intrecciano, si influenzano e si sovrappongono fino a quando entrambi sprofondano nei propri inferni, per poi uscirne liberi e insperatamente alleati, complici dei rispettivi riscatti personali e sociali. Chiunque può essere colpito dalle dipendenze, tanto il bravo ragazzo quanto quello difficile ed il testo mostra come esse portano alla distruzione dell’individuo e di chi gli sta vicino: la ludopatia distrugge sia i mezzi di sussistenza che le relazioni; l’alcolismo porta alla violenza e ai conflitti familiari; la tossicodipendenza fa perdere la dignità personale fino a renderti uno “schifo umano”. Le vicende dei protagonisti dimostrano che se ne può uscire, ma solo se si decide davvero di farlo. Chi riesce a fare questa sterzata, a chiedere aiuto e a farsi aiutare, alla fine ne viene fuori.

ean 9788899865801

Categorie: , Tag: Product ID: 2601


Ilaria De Vanna

Ilaria De Vanna, psicologa e psicoterapeuta, blogger, è da 25 anni mediatrice familiare e penale e formatrice. È membro del comitato editoriale della rivista scientifica Mediares, Primiceri Editore. Ha pubblicato con Meridiana “Senti che urla!” e “Ci separiamo!”. Con Radici Future “Riparazioni – Riparare il dolore e i legami sociali: la sfida della Giustizia Riparativa”.

 

 

 

 


Alessandro Schino

Alessandro Schino, attore, autore, cabarettista, speaker radiofonico, mediatore familiare ed operatore di giustizia riparativa. Ha pubblicato con Radici Future “Ara e Frizz – il cane e il gatto che abbagolavano” e con Laterza è fra gli autori dell’antologia di racconti “Attenti al cane!”