Rina l’Elfa Sfoglina / Guerriero che Ritorna

14.00

La magia delle fiabe spesso si ripropone nei gesti quotidiani. Quei gesti che vengono dal passato e grazie a persone speciali vengono trasmessi al presente, di mano in mano. Una giornata a Malga Fossa di Sarone, in Friuli, può così diventare libro e un’esperienza tra pentole e trattori si trasforma in racconto per bambini ed adulti. “Rina l’Elfa sfoglina” e “Guerriero che ritorna” sono sbobinamenti di quel tempo lento che nei secoli migliaia di persone hanno vissuto. Un tempo fatto di gesti , di fatiche, di amore, di sapori, di profumi, di fuoco, di stagioni, di passione. Che parte dalla terra e alla terra ritorna e non diventerà Memoria finchè ci sarà qualcuno ad accoglierne il testimone nel presente. Luca Pancotto un cuoco contadino e Rina Poletti una “rezdora” sfoglina sono i protagonisti reali. Il loro attraverare la vita insegnando ad altri la propria arte è la magia. Senza l’uno non può esistere l’altra, perché se la cura della terra fornisce le materie prime, la capacità di trasformarle in cibo è il mezzo per arrivare al futuro.

ean 9788899865924

Categoria: Tag: Product ID: 2655

Antonella Iaschi

Antonella Iaschi è nata a Parma il 24 ottobre 1956. Per scelta vive a Roccella Jonica. Ha scritto diversi libri di poesia, racconti e testi per il teatro. Ha iniziato a scrivere a 13 anni, dopo aver letto un’intervista rilasciata da Lawrence Ferlinghetti a una rivista italiana, e continua a scrivere perché crede che “raccontare la strada” sia l’unico modo per esistere e resistere